Immagine del prodotto Solifenacin Zentiva Filmtabletten 5mg 30 Stück

Solifenacin Zentiva Filmtabletten 5mg 30 Stück

Generalmente pronto per il ritiro entro 24 ore. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos'è Solifenacin Zentiva e quando si usa?

Solifenacin Zentiva contiene il principio attivo succinato di solifenacina, che riduce l'iperattività della vescica.

Su prescrizione medica, Solifenacin Zentiva viene impiegato per il trattamento della vescica instabile (o vescica iperattiva) come, per esempio, il bisogno improvviso ed urgente di urinare, il bisogno frequente di urinare, o l'incontinenza.

Su prescrizione medica.

Quando non si può usare Solifenacin Zentiva?

Solifenacin Zentiva non deve essere usato:

  • se è ipersensibile al succinato di solifenacina o a uno qualsiasi degli altri componenti di Solifenacin Zentiva,
  • se soffre di ritenzione urinaria (urina che rimane nella vescica a causa dell'incapacità di emetterla),
  • se soffre di glaucoma (pressione oculare elevata, con perdita graduale della vista) non adeguatamente controllato con un trattamento,
  • se soffre di miastenia grave (una alterazione della funzionalità neuromuscolare),
  • se soffre di una grave malattia gastro-intestinale come per esempio di megacolon tossico (dilatazione acuta del colon associata a colite amebica o ulcerosa),
  • se si sta sottoponendo a emodialisi,
  • se soffre di una grave malattia epatica,
  • se soffre di una grave alterazione della funzionalità renale o di una alterazione moderata della funzionalità epatica ed è in trattamento con medicamenti che potrebbero inibire l'eliminazione della solifenacina dall'organismo (p.es. il ketoconazolo).

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Solifenacin Zentiva?

Occorre particolare prudenza:

  • se soffre di ostruzione della vescica o se ha difficoltà a urinare (debole flusso di urina) sussiste il rischio di accumulo di urina nella vescica (ritenzione urinaria),
  • nel caso di un risultato anomalo dell'elettrocardiogramma e di carenza di potassio,
  • se ha un restringimento gastrointestinale,
  • se è a rischio di una ridotta motilità gastrointestinale,
  • se ha una grave malattia renale,
  • se ha una moderata malattia epatica,
  • se soffre di una malattia nervosa (neuropatia autonoma),
  • se ha un'ernia diaframmatica (ernia iatale) o soffre di reflusso acido dallo stomaco all'esofago,
  • se assume contemporaneamente medicamenti che possono provocare o peggiorare un'infiammazione dell'esofago (esofagite),
  • se soffre di una rara malattia genetica come l'intolleranza al galattosio, il deficit di Lapp-lattasi, o il malassorbimento del glucosio-galattosio,
  • se presenta una tumefazione della bocca o della gola (angioedema).
  • Durante l'assunzione concomitante con altri medicamenti si possono verificare delle interazioni. Occorre prudenza durante l'assunzione concomitante con i seguenti medicamenti:
  • se usa medicamenti come la metoclopramide che accelera la funzione del suo sistema digestivo, si può attenuare l'azione di questi medicamenti,
  • se usa altri anticolinergici (l'effetto e gli effetti collaterali di entrambi i medicamenti si possono rinforzare),
  • se assume medicamenti contro le infezioni da funghi (quali il ketoconazolo o l'itraconazolo) o contro le infezioni da HIV (ritonavir, nelfinavir),
  • se assume medicamenti che interferiscono con la coagulazione del sangue (quali l'acenocumarolo o il fenprocumone).

Se una delle limitazioni di quanto sopra la riguarda o la riguardava in passato, informi il suo medico o il suo farmacista.

Solifenacin Zentiva può causare vista sfocata, stanchezza, sonnolenza o vertigini. Eviti pertanto di condurre un veicolo o di utilizzare attrezzi o macchine, se si presentano questi effetti collaterali.

Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicamento.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui soffre di altre malattie, soffre di allergie o assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può somministrare Solifenacin Zentiva durante la gravidanza o l'allattamento?

Non ci sono dati sufficienti sull'uso del succinato di solifenacina in gravidanza. Vi sono dati indicativi che la solifenacina passa nel latte materno. Pertanto, Solifenacin Zentiva non deve essere somministrato durante la gravidanza o l'allattamento.

Consulti il suo medico o il suo farmacista prima di prendere qualsiasi medicamento.

Come usare Solifenacin Zentiva?

Utilizzi sempre Solifenacin Zentiva attenendosi scrupolosamente alle istruzioni del suo medico. In caso di dubbi, consulti il suo medico o il suo farmacista.

Salvo diversa prescrizione medica, la dose abituale per gli adulti è di 1 compressa rivestita con film (corrispondente a 5 mg di succinato di solifenacina) una volta al giorno. In caso di necessità, la dose può essere aumentata dal medico a 10 mg (corrispondenti a 2 compresse rivestite con film da 5 mg o a 1 compressa da 10 mg) una volta al giorno.

Solifenacin Zentiva non va somministrato a bambini e adolescenti.

Solifenacin Zentiva va ingerito, senza essere masticato, con del liquido.

L'assunzione può avvenire indipendentemente dai pasti.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Sintomi e misure in caso di sovradosaggio:

Se ha assunto un numero eccessivo di compresse rivestite con film, consulti un medico al più presto. Se Solifenacin Zentiva è stato accidentalmente ingerito da bambini, consulti immediatamente un medico. Possibili sintomi da sovradosaggio: mal di testa, secchezza della bocca, vertigini, stordimento e vista sfocata.

Possibili sintomi di un grave sovradosaggio: allucinazioni, eccitazione pronunciata, convulsioni, problemi di respirazione (insufficienza respiratoria), aumentata frequenza del battito cardiaco (tachicardia), ritenzione urinaria, dilatazione delle pupille (midriasi).

Se ha dimenticato di prendere Solifenacin Zentiva:

Se ha dimenticato di prendere una compressa rivestita con film all'ora abituale, dovrà prenderla appena lo ricorda, a meno che sia ora di assumere la dose successiva. Non prenda più di una dose al giorno. In caso di dubbi, consulti il suo medico o il suo farmacista.

Conseguenze in caso di sospensione del trattamento con Solifenacin Zentiva:

In caso di sospensione del trattamento con Solifenacin Zentiva, possono ricomparire o peggiorare i sintomi di iperattività vescicale.

Consulti il suo medico se considera la prospettiva di sospendere il trattamento.

Quali effetti collaterali può avere Solifenacin Zentiva?

Con l'assunzione di Solifenacin Zentiva possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Molto frequentemente si manifesta: secchezza della bocca. Altri effetti collaterali frequenti sono: costipazione, nausea, dispepsia (disturbi all'addome superiore), dolori addominali, vista sfocata.

Occasionalmente possono manifestarsi: pirosi e/o un'infezione dell'esofago, secchezza della gola, infezioni delle vie urinarie, sonnolenza, alterazione della percezione del gusto, secchezza (irritazione) oculare, stanchezza, edemi negli arti inferiori, secchezza della mucosa nasale, secchezza cutanea e disturbi durante la minzione. Raramente sono state osservate una ritenzione urinaria o un'occlusione del colon.

Molto raramente possono comparire confusione, allucinazioni, disturbi dello stato di coscienza, mal di testa, vertigini, vomito, arrossamenti cutanei, prurito, orticaria e tumefazione nella bocca o nella gola (angioedema), riduzione dell'appetito, elevati livelli di potassio nel sangue che potrebbero causare irregolarità del battito cardiaco, aumento della pressione interna degli occhi, alterazioni dell'attività del cuore (ECG), sequenza irregolare dei battiti cardiaci (torsione di punta), tachicardia, palpitazioni cardiache, disturbi della voce, disfunzione epatica, debolezza muscolare e disfunzione renale. In casi isolati può manifestarsi anche un'infiammazione della pelle.

Se osserva effetti collaterali si rivolga al suo medico o il suo farmacista soprattutto se si tratta di effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Istruzioni di conservazione

Non conservare Solifenacin Zentiva a temperature superiori ai 30°C. Tenere nella confezione originale e fuori dalla portata dei bambini.

Ulteriori indicazioni

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Solifenacin Zentiva?

Principi attivi

1 compressa rivestita con film contiene quale principio attivo 5 mg o, rispettivamente, 10 mg di succinato di solifenacina.

Sostanze ausiliarie

Amido pregelatinizzato, lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina (E460), ipromellosa (E464), magnesio stearato (E470b)

Rivestimento: Ipromellosa (E464), macrogol 6000 (E1521), titanio diossido (E171), talco (E553b) e ossido di ferro giallo (E172) nelle Solifcenacin Zentiva 5 mg, compresse rivestite con film rispettivamente ossido di ferro rosso (E172) nelle Solifcenacin Zentiva 10 mg, compresse rivestite con film.

Numero dell'omologazione

68270 (Swissmedic)

Dove è ottenibile Solifenacin Zentiva? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Solifenacin Zentiva 5 mg: confezioni da 30 e 90 compresse rivestite con film

Solifenacin Zentiva 10 mg: confezioni da 30 e 90 compresse rivestite con film

Titolare dell'omologazione

Helvepharm AG, Frauenfeld

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'ottobre 2013 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale