Brimo-vision Augentropfen 2mg/ml 180 Monodosen 0.35ml

Generalmente pronto per il ritiro entro 24 ore. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos'è Brimo-Vision e quando si usa?

Il collirio Brimo-Vision contiene come principio attivo il tartrato di brimonidina, che appartiene alla classe degli agonisti selettivi degli α2-recettori. Dopo l'instillazione nell'occhio la pressione intraoculare aumentata è ridotta.

Brimo-Vision è usato, su prescrizione medica, per il trattamento della pressione intraoculare aumentata, in particolare nei pazienti con glaucoma ad angolo aperto (cataratta verde).

Brimo-Vision può essere usato come terapia unica o come trattamento aggiuntivo.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

È importante che la pressione intraoculare sia controllato regolarmente dal suo medico.

Quando non si può usare Brimo-Vision?

  • In caso di ipersensibilità nota al principio attivo o ad uno degli eccipienti Brimo-Vision non può essere usato.
  • In pazienti che assumono certi medicamenti per il trattamento della depressione. Il suo medico o il suo farmacista possono darle ulteriori informazioni.
  • Sui neonati e bambini piccoli fino di 2 anni Brimo-Vision non può essere usato. È nota la possibile insorgenza di effetti collaterali gravi nei neonati e bambini piccoli.
  • Se lei allatta.

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Brimo-Vision?

Brimo-Vision non deve essere utilizzato sui bambini dai 2 anni, fino ai 12 anni perché l'applicazione è sconsigliata in questo gruppo d'età. La sicurezza e l'efficacia di Brimo-Vision nei bambini finora non sono state esaminate.

Brimo-Vision può causare stanchezza e/o sonnolenza, visione indistinta o modificazione dell'acuità visiva. Questi effetti possono peggiorare durante la notte o in caso di ridotta luce diurna. Nel caso d'insorgenza di questi effetti, non condurre veicoli né lavorare su macchinari pericolosi e rivolgersi al proprio medico curante.

È necessario comunicare al medico se si è affetti dalle seguenti malattie: affezioni cardiocircolatorie gravi, depressioni, disfunzioni cerebrali, sindrome di Raynaud (stato di ridotta circolazione alle mani e ai piedi), sindrome ortostatica (caduta della pressione sanguigna al passaggio dalla posizione sdraiata alla posizione eretta), tromboangioite obliterante (vascolopatia infiammatoria cronica a evoluzione progressiva) oppure limitata funzione epatica o renale.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui

  • soffre di altre malattie,
  • soffre di allergie o
  • assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa) o applica agli occhi altri medicamenti!

Con ciò si intendono in particolare i medicamenti antiipertensivi, i preparati cardioattivi (glucosidi cardiaci), sedativi o sonniferi, poiché i loro effetti possono essere influenzati nel caso di uso contemporaneo di Brimo-Vision.

Si può usare Brimo-Vision durante la gravidanza o l'allattamento?

Non esistono dati concernenti l'uso di Brimo-Vision in gravidanza.

Brimo-Vision va quindi utilizzato solo dietro espresso consenso del medico, al quale si deve comunicare se si è programmata o si sospetta una gravidanza.

Negli esseri umani non si hanno dati concernenti l'eventuale passaggio di Brimo-Vision nel latte materno. Durante la terapia ci si dovrebbe quindi astenere dall'allattamento. È consigliabile discutere il problema con il medico.

Come usare Brimo-Vision?

Salvo prescrizione medica diversa, valgono le seguenti posologie:

Instillare 1 goccia al mattino e 1 goccia alla sera di Brimo-Vision nell'occhio colpito. L'intervallo tra una somministrazione e l'altra deve essere di circa 12 ore.

Le istruzioni seguenti spiegano come instillare le gocce di Brimo-Vision nell'occhio:

  1. Lavare accuratamente le mani.
  2. Apra il sacchetto e prenda 1 striscia di monodosi.
  3. Strappi una monodose della striscia e apra la monodose ruotando la parte superiore.
  4. Inclinare la testa all'indietro e guardare all'insù. Tiri delicatamente la palpebra inferiore verso il basso, a formare una tasca.
  5. Sprema la monodose fino a far cadere 1 goccia nell'occhio da trattare.
  6. Dopo l'instillazione del collirio, chiudere l'occhio e tenerlo premuto per un minuto con il dito in corrispondenza dell'angolo dell'occhio interno verso il naso. Con questo metodo si deve garantire un sufficiente assorbimento della sostanza attiva nell'occhio, riducendo nel contempo l'assorbimento nella circolazione sanguigna e la probabilità della comparsa di effetti collaterali.
  7. La monodose deve essere gettata immediatamente dopo l'uso.
  8. Conservi le monodosi rimanenti nel sacchetto.

Importante: Nel caso si debbano instillare contemporaneamente alcuni farmaci nell'occhio, tra un'applicazione e l'altra si deve osservare un intervallo di 5-15 minuti.

Se si dimentica per una volta di applicare Brimo-Vision, non è necessario recuperare l'instillazione più tardi. Si può passare semplicemente alla dose successiva all'ora abituale.

Se Brimo-Vision è stato accidentalmente ingerito o se ha usato più Brimo-Vision di quanto dovuto, contatti immediatamente il suo medico.

Negli adulti che hanno instillato più gocce di quelle prescritte, gli effetti indesiderati riportati sono quelli già conosciuti con l'uso di Brimo-Vision.

Adulti che hanno accidentalmente ingerito Brimo-Vision hanno manifestato un abbassamento della pressione sanguigna, che in alcuni pazienti era seguito da un aumento della pressione sanguigna.

Effetti indesiderati gravi sono stati riportati in bambini che hanno accidentalmente ingerito Brimo-Vision. I sintomi comprendevano sonnolenza, instabilità, bassa temperatura corporea, pallore e difficoltà respiratoria. Se ciò occorre, contatti immediatamente il suo medico.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Brimo-Vision?

Con l'applicazione di Brimo-Vision possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

I principi attivi contenuti in colliri possono passare nella circolazione sanguigna. Perciò, oltre che a livello degli occhi, degli effetti collaterali possono manifestarsi anche in altre parti del corpo.

Gli effetti collaterali che possono comparire nell'occhio sono: arrossamento dell'occhio, bruciore e dolore puntorio nell'occhio, visione indistinta, sensazione di corpo estraneo, follicolo della congiuntiva, prurito, aumentata sensibilità alla luce, arrossamento o tumefazione della palpebra, dolore o gonfiore all'occhio, lacrime, modificazione dell'acuità visiva, congiuntivite con secrezioni, infiammazione del bordo palpebrale, erosione corneale, cambiamento del colore della cornea, secchezza oculare, sbiancamento congiuntivale, infiammazione dell'iride, pupille ristrette e prurito delle palpebre.

Inoltre possono presentarsi reazioni allergiche dell'occhio che si manifestano con sintomi quali arrossamento dell'occhio, arrossamento o tumefazione della palpebra, bruciore e dolore puntorio oppure prurito. Tali reazioni compaiono nella maggior parte dei casi fra il 3° e il 9° mese di terapia. Informi il medico o il farmacista di queste reazioni.

Gli effetti collaterali che si manifestano oltre che a livello degli occhi sono i seguenti:

secchezza orale, mal di testa, affaticamento, sonnolenza, insonnia e sintomi simile all'influenza. Se con l'uso del collirio Brimo-Vision, si dovessero comparire sintomi delle vie respiratorie superiori, vertigini, sintomi gastrointestinali, astenia ed alterazione temporanee del gusto, reazioni allergiche, depressione, secchezza nasale, palpitazioni, polso modificato, difficoltà di respiro, ipertensione o ipotensione, o in caso di svenimento, reazioni della pelle che includono rossore, gonfiore della faccia, prurito, eruzione cutanea e ampliamento dei vasi sanguigni, dovrebbero rivolgersi al proprio medico curante.

Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati diventa più forte o grave, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio, dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Se osserva effetti collaterali, si rivolga al suo medico o al suo farmacista soprattutto se si tratta di effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare nella confezione originale non a temperature superiori a 25° C, proteggere dalla luce e fuori dalla portata dei bambini. Non congelare.

Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con ”EXP” sull'imballaggio.

Le monodosi non aperte devono essere utilizzate entro 3 mesi dall'apertura del sacchetto.

Le monodosi aperte devono essere utilizzate immediatamente. La soluzione rimanente deve essere gettata.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Brimo-Vision?

1 ml di Brimo-Vision contiene 2 mg di tartrato di brimonidina e altre sostanze ausiliarie per la preparazione di colliri.

Numero dell'omologazione

67312 (Swissmedic)

Dove è ottenibile Brimo-Vision? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia solo dietro presentazione della prescrizione medica.

Sono disponibili in confezioni da 60 e 180 monodosi da 0.35 ml ciascuna.

Titolare dell'omologazione

OmniVision AG, 8212 Neuhausen

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel febbraio 2015 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale