Immagine del prodotto Serevent Dosieraeros 25mcg 120 Dos
Immagine del prodotto Serevent Dosieraeros 25mcg 120 Dos

Serevent Dosieraeros 25mcg 120 Dos

Generalmente pronto per il ritiro entro 24 ore. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos'è Serevent Aerosol dosatore e quando si usa?

Serevent elimina gli spasmi della muscolatura bronchiale che si manifestano nell'asma e in altre malattie bronchiali. Tramite l'inalazione, il principio attivo agisce direttamente nei polmoni.

Serevent è destinato al trattamento di lunga durata e deve essere utilizzato solo su prescrizione medica.

Nel trattamento dell'asma bronchiale, Serevent non deve essere utilizzato come terapia unica, ma sempre in combinazione con un trattamento anti-infiammatorio di base (in generale corticosteroidi per inalazione).

Quando non si può usare Serevent Aerosol dosatore?

Serevent Aerosol dosatore non deve essere usato in caso d'ipersensibilità verso una delle componenti della formulazione.

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Serevent Aerosol dosatore?

Serevent non è adatto al trattamento di un attacco acuto d'asma.

Per la terapia della dispnea che si manifesta all'improvviso o peggiora rapidamente, è importante: rivolgersi senza indugio al medico o all'ospedale più vicino se la dispnea non migliora in modo evidente con ulteriori inalazioni di un antiasmatico di emergenza a breve durata d'azione ed effetto immediato.

Se si somministra Serevent contemporaneamente ad altri medicamenti, i rispettivi effetti farmacologici possono influenzarsi reciprocamente. Bisogna quindi tener conto di questa eventualità quando si usano p.es. i medicamenti per la cura di depressioni, morbo di Parkinson (paralisi agitante), affezioni tiroidee e certe cardiopatie, ma anche i medicamenti da assumere per via orale per il trattamento di infezioni da funghi che contengono il principio attivo ketoconazolo, nonché determinati medicamenti antivirali. Il medico sa quali misure precauzionali devono essere adottate se il paziente deve assumere uno o più dei medicamenti suddetti insieme a Serevent.

Benché non sia stato studiato specificamente l'influsso di Serevent sulla capacità di guidare veicoli o di manovrare macchine, è piuttosto improbabile che esso comprometta tali attività.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui

  • soffra di altre malattie (iperfunzione tiroidea, problemi cardiaci, ipertensione arteriosa, diabete mellito, affezioni epatiche),
  • soffra di allergie o
  • assuma altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può usare Serevent Aerosol dosatore durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta o desidera una gravidanza, oppure se allatta, deve usare Serevent solo dopo avere consultato il medico.

Come usare Serevent Aerosol dosatore?

Serevent va usato regolarmente, perché il suo effetto si instaura gradualmente. Se usa un altro preparato contro l'asma, faccia attenzione a non confondere i medicamenti.

Criteri posologici:

Adulti: 2 nebulizzazioni 2 volte al giorno; in casi gravi fino a 4 nebulizzazioni 2 volte al giorno.

Bambini di età pari o superiore ai 4 anni: 2 nebulizzazioni 2 volte al giorno.

Bambini di età inferiore ai 4 anni: Serevent non deve essere usato nei bambini di età inferiore ai 4 anni, poiché le esperienze in possesso sono ancora insufficienti.

Dato che l'asma grave può portare a situazioni tali da mettere in pericolo la vita, sono necessari controlli periodici da parte del suo medico. Nella maggior parte dei casi, è necessaria una concomitante terapia antinfiammatoria (per lo più con corticosteroidi da somministrare per via inalatoria). Non deve mai interrompere né ridurre di propria iniziativa questa terapia, anche se con Serevent si sente meglio.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Istruzioni per l'uso:

81469.jpeg

1. Togliere il cappuccio dal boccaglio e assicurarsi che all'interno e all'esterno dell'aerosol dosatore (incluso il boccaglio) non vi siano particelle sciolte.

Poi agitare bene l'aerosol dosatore, affinché tutte le particelle sciolte siano rimosse e il contenuto ben mescolato (fig. 1). Prima del primo utilizzo e tutte le volte che l'aerosol dosatore non è stato usato per più di una settimana si devono erogare in aria 2 spruzzi di aerosol (al primo utilizzo) o 1 spruzzo di aerosol (in caso di ulteriore impiego), prima che l'aerosol dosatore sia pronto all'uso.

81470.jpeg

2. Tenere l'aerosol dosatore in posizione verticale con il boccaglio rivolto verso il basso. Espirare lentamente e completamente (fig. 2) e poi subito...

81471.jpeg

3. ... mettere in bocca il boccaglio chiudendolo saldamente fra le labbra. Inspirare adagio e subito dopo l'inizio dell'inspirazione premere forte pollice e indice l'uno verso l'altro, in modo da liberare una dose di principio attivo (fig. 3).

81472.jpeg

4. Durante questa operazione continuare a inspirare adagio e profondamente, affinché il principio attivo possa penetrare a fondo nell'albero bronchiale (fig. 4). Al termine dell'inspirazione togliere di bocca il boccaglio e trattenere il respiro il più a lungo possibile. Quindi espirare con calma.

È possibile che, nonostante l'uso corretto dell'aerosol dosatore, non si senta alcun sapore o non si percepisca la polvere sulla lingua.

Importante: i punti 2 e 3 non si devono eseguire in fretta. È importante iniziare a inspirare immediatamente prima della liberazione della dose di principio attivo e inspirare il più lentamente possibile.

5. Per l'inalazione del secondo spruzzo di aerosol si deve continuare a tenere il dosatore in posizione verticale, attendere mezzo minuto e poi ripetere il procedimento sopra indicato.

Dopo l'uso rimettere il cappuccio sul boccaglio fino allo scatto.

Pulizia dell'aerosol dosatore:

Pulire l'aerosol dosatore almeno una volta per settimana. Per fare questo, estrarre il contenitore metallico dall'astuccio di plastica. Sciacquare separatamente il cappuccio e l'astuccio di plastica con acqua calda e farli asciugare in luogo caldo (evitare il calore). Poi reinserire il contenitore metallico nell'astuccio di plastica e rimettere il cappuccio.

Qualora lei incontri difficoltà a inspirare e contemporaneamente premere l'aerosol dosatore, il medico potrà prescriverle, per facilitare l'inalazione, una camera di prenebulizzazione.

Utilizzazione da parte di bambini:

81473.jpeg

L'utilizzazione deve avvenire sotto la sorveglianza di un adulto. L'aerosol dosatore può essere tenuto anche con ambedue le mani (fig. 5).

Quali effetti collaterali può avere Serevent Aerosol dosatore?

Con l'uso di Serevent Aerosol dosatore possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Durante il trattamento, sovente possono verificarsi un lieve tremito (specie delle mani), mal di testa, palpitazioni, aumento della pressione arteriosa, irrequietezza, crampi muscolari o, occasionalmente, secchezza della bocca e accelerazione del polso. Di solito, questi disturbi scompaiono continuando il trattamento. Parli con il medico di tali disturbi, ma non interrompa il trattamento senza il suo consenso.

Sono state segnalate anche reazioni d'ipersensibilità (gonfiore, arrossamento, prurito), dolori articolari, dolori muscolari, irritazioni della mucosa della bocca e della gola e, in casi isolati, aritmie cardiache (extrasistoli, ossia battiti cardiaci prematuri, specie in individui predisposti). Può verificarsi anche un aumento dei valori glicemici.

È opportuno informare immediatamente il medico qualora dovessero insorgere gonfiore delle palpebre, del viso, delle labbra o eruzioni cutanee. Se si constata un improvviso peggioramento della respirazione poco dopo l'uso di Serevent, si deve subito usare il proprio medicamento antiasmatico ad effetto immediato (p.es. con Ventolin) e quindi informare il medico.

Nei casi di iperdosaggio, è opportuno consultare subito un medico.

Se osserva effetti collaterali, si rivolga al suo medico o al suo farmacista, soprattutto se si tratta di effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

Indicazione di stoccaggio

Serevent Aerosol dosatore deve essere conservato a temperature non superiori a 30°C, al riparo dal gelo e dai raggi diretti del sole, nonché fuori dalla portata dei bambini.

Qualora il contenitore metallico dell'aerosol dosatore dovesse essere molto freddo prima dell'uso, si può togliere dall'astuccio di plastica e riscaldarlo qualche minuto con le mani. Non si devono usare altre fonti di calore.

Dato che l'aerosol dosatore è pressurizzato, non bisogna danneggiarlo né aprirlo con forza né gettarlo nel fuoco, neppure quando è vuoto.

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Serevent Aerosol dosatore?

Principi attivi

Salmeterolo (25 µg per inalazione).

Sostanze ausiliarie

Norflurano (gas propellente).

Numero dell'omologazione

57169 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Serevent Aerosol dosatore? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Serevent Aerosol dosatore con 120 nebulizzazioni.

Titolare dell'omologazione

GlaxoSmithKline AG, 3053 Münchenbuchsee.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel novembre 2020 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale