Immagine del prodotto Cobantril Suspension 10ml
Immagine del prodotto Cobantril Suspension 10ml

Cobantril Suspension 10ml

A magazzino in farmacia. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista D ed è pertanto in vendita solo in farmacia: se invia questo medicinale al carrello, dovrà ritirarlo in farmacia (altrimenti ci servirà per motivi legali la ricetta di un medico che eserciti la sua professione in Svizzera). Maggiori dettagli

Che cos'è Cobantril e quando si usa?

Il Cobantril è un medicamento contro i vermi. I parassiti sensibili al Cobantril sono paralizzati e poi espulsi con le feci. L'uso in dose unica è molto semplice. Il Cobantril si usa per adulti e bambini che soffrono di un'infestazione da ossiuri. Le infezioni dovute ad altri vermi (ascaridi, anchilostomi, vermi cosiddetti «gastrici») richiedono una diagnosi e una terapia da parte del medico.

Dato che gli ossiuri si possono trasmettere facilmente da una persona all'altra, è senz'altro possibile che altri membri della famiglia ne siano pure affetti senza saperlo. Perciò è consigliabile trattare tutti i componenti di una famiglia, rispettivamente di un gruppo di persone.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Per evitare di trasmettere i parassiti ad altre persone sono indispensabili rigorose misure igieniche. Evitare qualsiasi contatto diretto delle mani con la regione anale. Dopo esser andati di corpo bisogna pulire ogni volta coscienziosamente le mani (comprese le unghie). Cambiare spesso la biancheria personale. Il Cobantril non colora né la mucosa della bocca, né la biancheria personale quando viene eliminato.

Le uova degli ossiuri, deposte nella regione anale, sono microscopiche. L'ingestione delle uova provoca una reinfestazione. Nelle due settimane successive all'ingestione possono svilupparsi dei nuovi ossiuri. Perciò si consiglia di ripetere il trattamento dopo 2-3 settimane.

Quando non si può assumere Cobantril?

Non può prendere il Cobantril se ha una reazione allergica al principio attivo o alle sostanze ausiliarie contenute nel medicamento.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Cobantril?

Se soffre di un disturbo della funzionalità del fegato, prima di usare il Cobantril si rivolga per favore al medico.

Ai bambini piccoli di meno di 2 anni il Cobantril si può somministrare solo su ricetta del medico.

La somministrazione a bambini di meno di 6 mesi non è consigliabilie perché la sicurezza dell'uso del medicamento in questa fascia d'età non è stata studiata.

L'effetto del Cobantril sulla capacità di condurre un veicolo o servirsi di una macchina non è stato studiato. Non è escluso che in casi particolari la capacità sia disturbata.

Informi il medico, il farmacista o il droghiere se

  • soffre di altre malattie,
  • è allergico o
  • prende altri medicamenti (anche di propria iniziativa!)

Si può assumere Cobantril durante la gravidanza o l'allattamento?

Nel corso della gravidanza il Cobantril va usato soltanto se il medico lo ordina espressamente.

Non si sa se il Cobantril passa nel latte materno; perciò, se si ritiene indispensabile l'uso del medicamento bisogna smettere di allattare.

Come usare Cobantril?

Salvo diversa prescrizione del medico, prendere una compressa o un misurino di sospensione ogni 25 kg di peso corporeo, una volta tanto, durante o dopo un pasto.

Sotto, le dosi abituali in funzione del peso

Peso

Compressa da masticare

250 mg

Sospensione (50 mg/ml)

misurino di 5 ml

<8 kg*:

¼

8-15 kg:

½

½

16-28 kg:

1

1

29-40 kg:

41-50 kg:

2

2

51-62 kg:

63-85 kg:

3

3

>85 kg:

4

4

* Non si consiglia la somministrazione del farmaco a bambini piccoli di meno di 6 mesi.

Per la terapia delle infestazioni dovute a certi tipi di vermi il medico può aumentare o ridurre queste dosi.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal medico. Se ritiene che il farmaco agisca troppo poco o troppo ne parli al medico, al farmacista o al droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Cobantril?

L'utilizzo di Cobantril può provocare i reguenti effetti secondari:

Al livello del tratto gastro-intestinale quali inappetenza, crampi addominali, diarrea, nausea o vomito. Possono verificarsi anche mal di testa, vertigini, sonnolenza, insonnia o eruzioni sulla pelle.

Se doveste riscontrare altri effetti secondari, informatene il vostro medico, il vostro farmacista o il vostro droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare il Cobantril a temperatura ambiente (15-25 °C), fuori della portata dei bambini.

Si può usare il medicamento solo fino alla data indicata con «Exp.» sulla confezione.

A cura ultimata portare il medicamento col resto del contenuto a chi l'aveva dispensato (medico, farmacista o droghiere) affinché sia eliminato conformemente alle esigenze.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di documentatione specializzata e dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Cobantril?

1 compressa da masticare contiene:

  • principio attivo: Pyrantelum 250 mg ut pyranteli pamoas;
  • sostanze ausiliarie: etilcellulosa, polividone, sorbitolo, fruttosio, aroma di limone, aroma d'arancia, acido tartarico (E334), magnesio stearato.

1 ml di sospensione contiene:

  • principio attivo: Pyrantelum 50 mg ut pyranteli pamoas;
  • sostanze ausiliarie: lecitina (E322), acido citrico (E330), sorbitolo soluzione 70%, glicerolo, Veegum K, polisorbato 80, polividone, aroma: vanillina, etilvanillina et alia (crema al caramello e ribes nero), emulsione antischiuma, conserv.: sodio benzoato (E211), acqua.

Numero dell'omologazione

36199, 36200 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Cobantril? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e drogheria senza ricetta medica.

Compresse da masticare da 250 mg: 3.

Sospension orale (50 mg/1 ml): 10 ml.

Titolare dell’omologazione

Interdelta SA, 1762 Givisiez.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel gennaio 2010 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale