Immagine del prodotto Weleda Euphrasia-Augentropfen Md (neu) 20x 0.4ml
Immagine del prodotto Weleda Euphrasia-Augentropfen Md (neu) 20x 0.4mlImmagine del prodotto Weleda Euphrasia-Augentropfen Md (neu) 20x 0.4ml

Weleda Euphrasia-Augentropfen Md (neu) 20x 0.4ml

A magazzino in farmacia. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista D ed è pertanto in vendita solo in farmacia: se invia questo medicinale al carrello, dovrà ritirarlo in farmacia (altrimenti ci servirà per motivi legali la ricetta di un medico che eserciti la sua professione in Svizzera). Maggiori dettagli

Quando si usa il Collirio Euphrasia Weleda, monodose?

Secondo le conoscenze antroposofiche dell'uomo e della natura, il Collirio Euphrasia Weleda, monodose può essere usato in caso d'irritazioni della congiuntiva quali arrossamento, lacrimazione e stanchezza dell'occhio o gonfiore delle palpebre; nei casi di sensazioni di presenza di corpi estranei e di secchezza corneale.

Il Collirio Euphrasia Weleda, monodose viene elaborato dall'intera pianta in fiore dell'eufrasia (Euphrasia officinalis) che è usata da secoli come pianta medicinale per la cura degli occhi irritati.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico, farmacista o droghiere se simultaneamente può applicare il Collirio Euphrasia Weleda, monodose.

Quando non si può usare il Collirio Euphrasia Weleda, monodose e quando la sua somministrazione richiede prudenza?

Se non si riscontrano miglioramenti entro 2–3 giorni, consultare il medico.

Se il quadro clinico peggiora o compaiono nuovi sintomi, come ad es. il calo della vista, occorre rivolgersi immediatamente al medico.

Non assumere senza controllo medico se si soffre di glaucoma.

Informi il suo medico, farmacista o droghiere nel caso in cui

  • soffre di altre malattie,
  • soffre di allergie o
  • assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Come usare il Collirio Euphrasia Weleda, monodose?

Salvo diversa prescrizione medica impiegare il Collirio Euphrasia Weleda, monodose nel modo seguente:

Bambini e adulti: instillare 1–2 gocce 2 volte al giorno nel sacco congiuntivale, meglio al mattino e alla sera. In alternativa e all'occorrenza, 1 goccia 3 volte al giorno.

In caso d'irritazione forte, instillare 1 goccia a intervalli minimi di 2 ore.

Lattanti e bambini (fino a 2 anni): 1 goccia 2–3 volte al giorno.

Modalità d'uso:

  1. Distaccare una monodose (un contenitore del collirio).
  2. Aprire la monodose girando il coperchio.
  3. Ripiegare la testa all'indietro e tenere la monodose perpendicolarmente sopra l'occhio aperto con il contagocce rivolto verso il basso. Con una leggera pressione sul contenitore instillare 1–2 gocce nel sacco congiuntivale.

Evitare ogni contatto con l'apertura del contenitore. Per garantire un uso sterile, si deve usare per ogni applicazione una nuova monodose. Il contenuto di una monodose è sufficiente per entrambi gli occhi.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico.

Se il trattamento del bambino piccolo/del bambino non porta al miglioramento desiderato, bisogna consultare un medico.

Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, farmacista o droghiere.

Quali effetti collaterali può avere il Collirio Euphrasia Weleda, monodose?

In casi rari, dopo l'instillazione del Collirio Euphrasia Weleda, monodose si avverte un bruciore passeggero.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, farmacista o droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

Il Collirio Euphrasia Weleda, monodose non contiene conservanti. La monodose aperta deve perciò essere usata immediatamente e gettata dopo l'uso.

Avviso particolare per i portatori di lenti a contatto: Il Collirio Euphrasia Weleda, monodose è compatibile con la maggioranza delle lenti a contatto disponibili sul mercato (dure e molli). In generale le lenti a contatto non devono essere portate nel periodo in cui l'occhio è acutamente irritato.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15–25 °C).

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al suo medico, farmacista o droghiere.

Cosa contiene il Collirio Euphrasia Weleda, monodose?

1 monodose a 0,4 ml contiene: Eufrasia 3c D3 0,4g.

Adiuvanti: sodio citrato, sodio cloruro, acido citrico monoidrato.

Numero dell’omologazione

49537 (Swissmedic)

Dov’è ottenibile il Collirio Euphrasia Weleda, monodose? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria, senza prescrizione medica.

Confezioni a 20 monodose da 0,4ml.

Ottenibile anche in flaconi contagocce a 10ml.

Titolare dell’omologazione

Weleda SA, Arlesheim, Svizzera

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel giugno 2019 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

26341000 / 4