Immagine del prodotto Bisolvon Ambroxol 1xtaeglich Retard Kapseln 75mg 10 Stück
Immagine del prodotto Bisolvon Ambroxol 1xtaeglich Retard Kapseln 75mg 10 StückImmagine del prodotto Bisolvon Ambroxol 1xtaeglich Retard Kapseln 75mg 10 Stück

Bisolvon Ambroxol 1xtaeglich Retard Kapseln 75mg 10 Stück

A magazzino in farmacia. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista D ed è pertanto in vendita solo in farmacia: se invia questo medicinale al carrello, dovrà ritirarlo in farmacia (altrimenti ci servirà per motivi legali la ricetta di un medico che eserciti la sua professione in Svizzera). Maggiori dettagli

Che cos'è Bisolvon Ambroxol 1×/DIE e quando si usa?

Il Bisolvon Ambroxol 1×/DIE favorisce la rimozione di secreti viscosi dalle vie respiratorie, agevolando l'espettorazione e facilitando la respirazione. Il Bisolvon Ambroxol 1×/DIE serve per la terapia d'appoggio di disturbi nella formazione dei secreti in caso di malattie acute delle vie respiratorie o di aggravamenti di breve durata di malattie croniche delle vie respiratorie.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Per favorire l'effetto mucolitico del Bisolvon Ambroxol 1×/DIE abbia cura di bere a sufficienza. Se fuma può incentivare l'effetto terapeutico del Bisolvon Ambroxol 1×/DIE rinunciando a fumare.

Quando non si può assumere Bisolvon Ambroxol 1×/DIE?

In caso di ipersensibilità ad uno dei costituenti.

A causa del suo dosaggio, il Bisolvon Ambroxol 1×/DIE non è adatto ai bambini ed adolescenti.

Per donne incinte o che allattano e in caso di grave insufficienza del fegato o dei reni usare soltanto su prescrizione medica.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione del Bisolvon Ambroxol 1×/DIE?

In caso di tosse che persista oltre 14 giorni si deve rivolgersi a un medico o a un farmacista. Bisogna consultare il medico se si sospetta una malattia più grave delle vie respiratorie (p.es. in caso di difficoltà respiratoria, forte malessere o febbre alta).

Consulti il medico se nel corso della terapia insorgono disturbi di stomaco. Durante la terapia col Bisolvon Ambroxol 1×/DIE non deve assumere medicamenti che calmano la tosse, perché reprimendo il riflesso della tosse si pregiudica l'espettorazione del muco fluidificato e può determinarsi un indesiderato accumulo di muco bronchiale nelle vie respiratorie.

Se si manifestano delle modificazioni a livello della pelle o delle mucose si deve informarne senza indugio il medico e cessare il trattamento.

Questo medicamento contiene modeste quantità di glicole propilenico.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

  • soffre di altre malattie (in particolare se è affetto da patologia renale o tendenza a ulcera duodenale)
  • soffre di allergie o
  • assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può assumere il Bisolvon Ambroxol 1×/DIE durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, prevede una gravidanza oppure allatta, per precauzione dovrebbe rinunciare per quanto possibile ai medicamenti. Durante la gravidanza e l'allattamento il Bisolvon Ambroxol 1×/DIE si può assumere soltanto su prescrizione medica.

Come usare Bisolvon Ambroxol 1×/DIE?

Salvo diversa prescrizione del medico, il Bisolvon Ambroxol 1×/DIE si assume durante i pasti o anche a digiuno come segue:

Adulti: 1 capsula retard al giorno, alla mattina oppure alla sera. In casi gravi 2 capsule retard al giorno, alla mattina oppure alla sera. Le capsule retard vanno deglutite senza aprirle e senza masticarle, con una quantità sufficiente di liquido.

Se soffre di gravi disturbi della funzionalità dei reni, eventualmente il medico le prescriverà una posologia ridotta del medicamento o la somministrazione a intervalli di tempo maggiori.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Bisolvon Ambroxol 1×/DIE?

In seguito all'assunzione Bisolvon Ambroxol 1×/DIE possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Comune (riguarda da 1 a 10 utilizzatori su 100)

Nausea

Non comune (riguarda da 1 a 10 utilizzatori su 1000)

Vomito, diarrea, disturbi digestivi e dolori di ventre

Raro (riguarda da 1 a 10 utilizzatori su 10'000)

Eruzione sulla pelle e orticaria. Essi dovrebbero scomparire rapidamente dopo la sospensione della terapia.

Singoli casi/Frequenza non nota

Inoltre possono verificarsi delle reazioni allergiche (= reazioni eccessive acute del sistema immunitario) che possono arrivare fino allo shock allergico e altre reazioni di ipersensibilità, quali p.es. notevoli gonfiori fugaci soprattutto delle labbra, delle palpebre, della lingua, come pure prurito.

Se osserva effetti collaterali, si rivolga al suo medico, farmacista o droghiere, soprattutto se si tratta di effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Indicazione di stoccaggio

Conservare a 15-30 °C.

Conservare fuori dalla portata dei bambini.

Il medico, il farmacista o il droghiere, che sono in possesso di documentazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Bisolvon Ambroxol 1×/DIE?

1 capsula retard contiene:

Principi attivi

Ambroxolo cloridrato 75 mg

Sostanze ausiliarie

Crospovidone (E1202), cera carnauba (E903), alcol stearilico, magnesio stearato, gelatina (E441), acqua purificata, biossido di titanio (E171), ossido di ferro rosso (E172), ossido di ferro giallo (E172), gommalacca (E904), alcool isopropilico, alcol n-butilico, glicole propilenico (E1520).

Numero dell’omologazione

61245 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Bisolvon Ambroxol 1×/DIE? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e in drogheria senza prescrizione medica.

Capsule retard: 10 e 30 capsule.

Titolare dell’omologazione

sanofi-aventis (svizzera) sa, 1214 Vernier/GE.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel febbraio 2020 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale