Immagine del prodotto Fluoxetin Axapharm Filmtabletten 20mg 30 Stück
Immagine del prodotto Fluoxetin Axapharm Filmtabletten 20mg 30 StückImmagine del prodotto Fluoxetin Axapharm Filmtabletten 20mg 30 Stück

Fluoxetin Axapharm Filmtabletten 20mg 30 Stück

Generalmente pronto per il ritiro entro 24 ore. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos’è Fluoxetina Axapharm e quando si usa?

Fluoxetina Axapharm agisce sul sistema nervoso centrale e viene impiegato per il trattamento di stati depressivi di origine varia.

Fluoxetina Axapharm è efficace anche in caso di disturbi del comportamento alimentare (bulimia).

Fluoxetina Axapharm si può usare solamente su prescrizione medica.

Quando non si può assumere Fluoxetina Axapharm?

Fluoxetina Axapharm non può essere assunto in caso di ipersensibilità alla fluoxetina o uno dei componenti della Fluoxetina Axapharm. Negli stati di abnorme esaltazione dell'umore, cioè nei cosiddetti stati maniacali acuti, non iniziare un trattamento con Fluoxetina Axapharm né con altri medicamenti antidepressivi.

Fluoxetina Axapharm non può essere assunto in concomitanza con determinati medicamenti contro la depressione o il morbo di Parkinson (i cosiddetti MAO-inibitori), poiché altrimenti possono manifestarsi reazioni gravi o persino letali (sindrome da serotonina, vedere «Quali effetti collaterali può avere Fluoxetina Axapharm?»).

Fluoxetina Axapharm può essere assunto al più presto 14 giorni dopo la fine di un trattamento con un MAO-inibitore irreversibile o 1 giorno dopo la fine di un trattamento con un MAO-inibitore reversibile. Analogamente, dopo la sospensione del trattamento con Fluoxetina Axapharm occorre attendere almeno 5 settimane prima di assumere un MAO-inibitore. Il passaggio da Fluoxetina Axapharm a un MAO-inibitore e viceversa può avvenire solo sotto attento controllo medico.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Fluoxetina Axapharm?

Informi il medico se soffre di disturbi della funzionalità epatica o renale, di pressione arteriosa alterata, di problemi cardiaci, di dilatazione della pupilla (midriasi) o di epilessia.

Se durante il trattamento con Fluoxetina Axapharm compaiono eruzioni cutanee o altri segni di allergia, si rivolga immediatamente al medico e interrompa l'assunzione del medicamento.

Per i diabetici, la terapia con Fluoxetina Axapharm può richiedere un aggiustamento della dose di insulina e/o dell'antidiabetico orale. Per questo motivo, i diabetici devono discutere il trattamento con Fluoxetina Axapharm insieme al loro medico.

Consulti il medico anche se assume certi antidepressivi, i cosiddetti inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) oppure medicamenti contenenti iperico (contenuto in determinati preparati naturali o fitoterapeutici), determinati medicamenti contro le emicranie, litio o L-triptofano, poiché con questi sussiste un rischio elevato di una sindrome da serotonina (vedere «Quali effetti collaterali può avere Fluoxetina Axapharm?»). Se assume fluoxetina in combinazione con litio, il medico eseguirà controlli più frequenti.

Informi il medico o discuta con lui se fa uso concomitante di altri medicamenti quali ad esempio sonniferi, calmanti, antiepilettici, antidepressivi, anticoagulanti e medicamenti contro il ritmo cardiaco irregolare (antiaritmici), poiché possono essere necessari adeguamenti del dosaggio.

L'uso concomitante di altri farmaci, come quelli contro le aritmie cardiache (antiaritmici), antipsicotici, antidepressivi triciclici, determinati antibiotici, antimalarici, determinati antistaminici, può causare disturbi del ritmo cardiaco, talvolta anche gravi. Pertanto è necessario informare il medico nel caso di assunzioni di tali medicinali.

Durante il trattamento con Fluoxetina Axapharm, i sintomi della depressione possono peggiorare. In questo caso, si rivolga al medico.

Raramente, l'assunzione di medicamenti del gruppo di cui fa parte anche Fluoxetina Axapharm può causare emorragie, ad esempio nella pelle, sulle mucose della bocca, nella zona genitale femminile, nel tratto gastrointestinale e in altri sistemi di organi. Se si verificano tali emorragie, si rivolga immediatamente al medico.

Si raccomanda particolare cautela in caso di assunzione contemporanea di Fluoxetina Axapharm e di anticoagulanti orali, di medicamenti che notoriamente prolungano il periodo di sanguinamento o influenzano la funzione delle piastrine (ad es. neurolettici atipici quali clozapina, fenotiazina, la maggior parte degli antidepressivi triciclici, acido acetilsalicilico, antireumatici non steroidei) o di altre sostanze che aumentano il rischio di emorragie, oppure se ha già sofferto di emorragie.

Disfunzioni sessuali

Fluoxetina Axapharm appartiene ai cosiddetti inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e della ricaptazione della serotonina-noradrenalina (SNRI) che possono provocare disfunzioni sessuali. Sono stati riportati casi di prolungata disfunzione sessuale in cui i sintomi persistevano anche dopo la sospensione dell'assunzione di SSRI e SNRI.

Fluoxetina Axapharm compresse pellicolate contengono lattosio. Informi il suo medico prima di iniziare il trattamento se avete qualche intolleranza a determinati zuccheri (intolleranza congenita al galattosio, deficit di lattasi o malassorbimento di glucosio-galattosio) perché questo medicamento contiene lattosio.

Il trattamento con Fluoxetina Axapharm non è consigliato nei bambini e nei ragazzi di età inferiore ai 18 anni.

L'interruzione del trattamento non deve essere brusca e può avvenire solo dopo aver consultato il medico, poiché in caso contrario possono manifestarsi sintomi da interruzione.

Durante il trattamento con Fluoxetina Axapharm si deve rinunciare agli alcolici.

Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la capacità di utilizzare attrezzi o macchine.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui

  • soffre di altre malattie,
  • soffre di allergie o
  • assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!)!

Si può assumere Fluoxetina Axapharm durante la gravidanza o l’allattamento?

Informi il medico se è incinta o se pianifica una gravidanza. Fluoxetina Axapharm non va utilizzato durante la gravidanza, salvo su esplicita prescrizione del medico.

Nei neonati le cui madri hanno assunto della fluoxetina durante le ultime fasi della gravidanza, possono comparire i seguenti sintomi, subito o poco dopo la nascita: disturbi dell'alimentazione e del sonno, difficoltà di respirazione, attacchi convulsivi, difficoltà nella regolazione della temperatura corporea, basso tasso glicemico, tremore, eccessivo rilassamento muscolare, vomito, nervosismo passeggero, irritabilità e pianto continuo. Questi sintomi regrediscono, di solito, con il tempo.

I neonati le cui madri hanno assunto un inibitore selettivo della ricattura della serotonina (classe di antidepressivi di cui fa parte Fluoxetina Axapharm) dopo le prime 20 settimane di gravidanza possono avere un aumento del rischio di contrarre una malattia chiamata ipertensione polmonare persistente, che provoca l'innalzamento eccessivo della pressione sanguigna nei vasi tra il cuore e i polmoni.

A causa delle limitate esperienze con madri in allattamento, durante questo periodo non si deve assumere Fluoxetina Axapharm. Se non si può rinunciare all'assunzione del preparato, bisogna sospendere l'allattamento al seno.

Come usare Fluoxetina Axapharm?

Salvo diversa prescrizione medica, rispettare i dosaggi consigliati.

Stati depressivi

Il dosaggio consigliato è di 1 compressa pellicolata al giorno, preferibilmente al mattino. È possibile l'assunzione durante i pasti. Se necessario il medico curante può decidere di aumentare gradualmente la dose dopo qualche settimana.

Il dosaggio massimo è di 4 compresse pellicolate al giorno. Per dosaggi superiori a 1 compressa pellicolata al giorno l'assunzione va ripartita durante la giornata (mattino e sera). Il medico può prescrivere uno schema posologico diverso (ad es. soltanto a giorni alterni).

Disturbi del comportamento alimentare

In caso di disturbi del comportamento alimentare il dosaggio consigliato è di 3 compresse pellicolate al giorno.

Nei pazienti anziani o con basso peso corporeo, la posologia non deve essere superiore a 3 compresse pellicolate al giorno.

Il medico curante provvederà alla riduzione del dosaggio per i pazienti con funzionalità renale limitata o funzionalità epatica alterata.

Le compresse pellicolate divisibili possono essere prese direttamente intere o dimezzate.

In caso di sovradosaggio sono stati osservati i seguenti sintomi: vomito, vertigini, nausea, convulsioni, tachicardia, agitazione, eccitabilità. In caso di sovradosaggio o anche in caso di sospetto sovradosaggio, rivolgersi immediatamente al medico o al centro tossicologico per decidere le contromisure da adottare.

Gli effetti si manifestano entro 7 giorni. L'efficacia completa subentra dopo 2-4 settimane di trattamento.

Non interrompa l'assunzione del medicamento senza averne prima parlato con il suo medico.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Fluoxetina Axapharm?

Può darsi che non avverta subito miglioramenti all'inizio della terapia con questo medicamento contro la depressione. Questo è normale, poiché i sintomi della depressione migliorano solo dopo le prime due settimane di assunzione.

Tra i sintomi della depressione rientrano anche pensieri autolesionistici o suicidi. Fino a quando il medicamento non raggiunge per intero il suo effetto antidepressivo, è possibile che durante le prime settimane del trattamento tali sintomi aumentino.

Informi subito il suo medico oppure si rivolga all'ospedale più vicino se, nel corso del trattamento, compare qualsiasi pensiero o sensazione di angoscia, in particolare anche stanchezza nei confronti della vita o pensieri autolesionistici. Il rischio di suicidio è elevato soprattutto nel caso di giovani adulti sotto i 25 anni. Allo stesso modo, il rischio di comportamento suicida è elevato nei bambini e nei giovani; se ne sconsiglia pertanto il trattamento con Fluoxetina Axapharm (vedere anche «Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Fluoxetina Axapharm?»).

Il rischio di tali pensieri è più elevato se, prima di iniziare la terapia, la depressione era molto grave, se questa peggiora o se soffre di forte agitazione o di irrequietezza, di attacchi di panico o di disturbi del sonno. Se compaiono tali sintomi, informi subito il medico o si rivolga all'ospedale più vicino.

Anche altre malattie psichiche per le quali viene prescritto Fluoxetina Axapharm possono essere accompagnate da un rischio elevato di avere le sensazioni descritte più sopra (pensieri autolesionistici o suicidi). Se soffre di altri disturbi psichici deve, pertanto, osservare le stesse precauzioni.

Gli effetti collaterali che si manifestano all'inizio del trattamento generalmente regrediscono nel corso della terapia.

Possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali:

Molto comune (riguarda più di 1 utilizzatore su 10)

Mal di testa, nausea, insonnia, stanchezza e diarrea.

Comune (riguarda da 1 a 10 utilizzatori su 100)

Irritabilità, disturbi del sonno, agitazione, tensione, stati d'ansia, disturbi dell'attenzione, alterazioni del gusto, letargia, sonnolenza, vertigini, tremore, sogni insoliti (compresi gli incubi), calo della libido, vomito, eruttazione, secchezza della bocca, riduzione dell'appetito, riduzione di peso, disturbi della vista, palpitazioni, flush (arrossamento del viso), sbadigliamento, eruzione cutanea, orticaria, prurito, aumento della traspirazione, frequente bisogno d'urinare, sanguinamenti ginecologici, disturbi dell'erezione, disturbi dell'eiaculazione, sensazione di nervosismo, sudori freddi, disturbi della funzionalità epatica.

Non comune (riguarda da 1 a 10 utilizzatori su 1000)

Umore aumentato o euforico, pensieri anomali, orgasmo anomalo, bruxismo, disturbi dei movimenti (discinesia), contrazioni muscolari, pupille dilatate, difficoltà respiratorie, flatulenza, perdita di capelli, aumento della tendenza alle ecchimosi, sudori freddi, disturbi della minzione, disturbi della funzionalità sessuale (a volte persistono dopo l'interruzione del trattamento), malessere, sensazioni anomale, sensazione di calore, sensazione di freddo, angina pectoris, infarto del miocardio, disturbi circolatori e della pressione arteriosa.

Occasionalmente possono manifestarsi eruzioni cutanee, che in casi isolati possono essere accompagnate da dolori articolari e febbre. In pazienti con eruzioni cutanee si sono manifestate molto raramente alterazioni circolatorie gravi probabilmente connesse ad infiammazioni vascolari.

Raro (riguarda da 1 a 10 utilizzatori su 10'000)

Stati di eccitabilità, allucinazioni, convulsioni, ritenzione urinaria, erezione prolungata, disturbi mestruali, ingrossamento del seno, secrezione lattea, aritmie cardiache, flebite, alterazione del quadro ematico, difficoltà di deglutizione.

Raramente compaiono reazioni di ipersensibilità che si manifestano, ad esempio, con eruzioni cutanee pruriginose, orticaria, asma, tumefazione cutanea e delle mucose di origine allergica. Se compare uno dei suddetti sintomi, consultare immediatamente il proprio medico curante e interrompere il trattamento.

In rari casi possono verificarsi disturbi dell'equilibrio idrico e salino, accompagnati ad es. da stati confusionali, convulsioni ed edema (gonfiore dovuto ad accumulo di liquido nei tessuti, quali cute e mucose).

Molto raro (riguarda meno di 1 utilizzatore su 10'000)

Disturbi della memoria.

Rivolgersi subito al medico se si osserva un arrossamento della pelle, reazioni cutanee oppure una formazione di vescicole o desquamazione.

Singoli casi

Stati confusionali, sanguinamenti gastrointestinali, sanguinamenti della pelle o delle mucose, sanguinamento dal naso.

Un altro effetto collaterale, la cosiddetta sindrome serotoninergica, che compare particolarmente in combinazione con determinati altri medicamenti (vedere «Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Fluoxetina Axapharm?»), si manifesta con disturbi dello stato di coscienza, rigidità muscolare, tremori muscolari, spasmi muscolari e febbre. Informi immediatamente il suo medico nel caso in cui si presentino questi sintomi.

Se osserva effetti collaterali, si rivolga al suo medico o farmacista, soprattutto se si tratta di effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

ll medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP.» sul contenitore.

Indicazione di stoccagio

Conservare a temperatura ambiente (15-25 °C) nella confezione originale e fuori dalla portata dei bambini.

Ulteriori indicazioni

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Fluoxetina Axapharm?

1 compressa pellicolata (divisibile) di Fluoxetina Axapharm contiene fluoxetina cloridrato pari a 20 mg di fluoxetina, lattosio monoidrato e altre sostanze ausiliarie.

Numero dell’omologazione

67152 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Fluoxetina Axapharm? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Fluoxetina Axapharm compresse pellicolate (divisibili) 20 mg: Confezioni da 30 e 100 compresse pellicolate.

Titolare dell’omologazione

Axapharm SA, 6340 Baar.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel settembre 2019 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale