Immagine del prodotto Memantin Zentiva Filmtabletten 20mg 98 Stück
Immagine del prodotto Memantin Zentiva Filmtabletten 20mg 98 StückImmagine del prodotto Memantin Zentiva Filmtabletten 20mg 98 Stück

Memantin Zentiva Filmtabletten 20mg 98 Stück

Generalmente pronto per il ritiro entro 24 ore. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos'è Memantin Zentiva e quando si usa?

Memantin Zentiva si usa per il trattamento sintomatico dei pazienti con morbo di Alzheimer da moderato a severo.

La perdita di memoria associata al morbo di Alzheimer è dovuta ad un disturbo nella trasmissione degli impulsi nervosi a livello cerebrale. Nel cervello si trovano i cosiddetti recettori NMDA che partecipano alla trasmissione dei segnali nervosi importanti per l'apprendimento e per la memoria. La memantina, il principio attivo di Memantin Zentiva, fa parte di una classe di farmaci noti come antagonisti dei recettori NMDA. La memantina agisce su questi recettori NMDA migliorando la trasmissione dei segnali nervosi e quindi la memoria.

Memantin Zentiva può essere utilizzato esclusivamente su prescrizione medica.

Quando non si può assumere Memantin Zentiva?

  • Memantin Zentiva non deve essere utilizzato in caso di ipersensibilità (allergia) al principio attivo (memantina idrocloruro) o ad una delle sostanze ausiliarie contenute nella formulazione delle compresse rivestite.
  • Memantin Zentiva non deve essere utilizzato insieme a preparati formulati con dextrometorfano, il principio attivo contenuto in molti preparati antitussivi.

Quando è richiesta prudenza nella somministrazione di Memantin Zentiva?

In certe situazioni Memantin Zentiva deve essere usato solo con prudenza. Dovrebbe quindi informare il suo medico se lei

  • presenta una storia clinica di crisi epilettiche,
  • se ha avuto di recente un infarto miocardio (attacco cardiaco) o soffre di insufficienza cardiaca decompensata o di ipertensione arteriosa non trattata.

Se lei soffre di una disfunzione renale, il suo medico dovrà monitorare attentamente la funzionalità renale e, se necessario, adattare opportunamente il dosaggio di Memantin Zentiva.

Evitare l'assunzione concomitante di medicinali per il trattamento della malattia di Parkinson contenenti il principio attivo amantadina e di anestetici contenenti ketamina nonché altri medicinali ad azione simile.

Per farmaci, la cui azione farmacologica può risultare alterata dall'assunzione di Memantin Zentiva, può rendersi necessario un adattamento del dosaggio da parte del medico. Si tratta in particolare dei seguenti farmaci:

  • dantrolene, baclofene (sostanze con effetto rilassante sui muscoli)
  • cimetidina, ranitidina (sostanze che inibiscono la produzione di acidi nello stomaco)
  • procainamide (sostanza con effetto anestetico locale)
  • chinidina (sostanza contro i disturbi del ritmo cardiaco)
  • chinina (sostanza con effetto antinfettivo)
  • nicotina (sostanza contenuta in prodotti contro l'assuefazione al fumo)
  • idroclorotiazide (sostanza con effetto diuretico) o preparati combinati contenenti idroclorotiazide
  • anticolinergici (sostanze utilizzate solitamente nel trattamento di disordini del movimento o di crampi intestinali)
  • anticonvulsivanti (sostanze che servono a prevenire o curare le crisi epilettiche)
  • barbiturici (sostanze che solitamente servono a indurre il sonno)
  • agonisti dopaminergici (sostanze come la L-Dopa (sostanza per il trattamento della malattia di Parkinson) e la bromocriptina (sostanza che blocca la produzione di latte))
  • neurolettici (sostanze utilizzate per il trattamento di disturbi psichici)
  • anticoagulanti orali (sostanze che impediscono la coagulazione del sangue).

Qualora lei venga ricoverato in ospedale, informi il medico che l'ha presa in cura, sull'assunzione di Memantin Zentiva.

È sconsigliato somministrare Memantin Zentiva a bambini e ad adolescenti al di sotto dei 18 anni.

Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicamento.

Questo medicamento può ridurre la capacità di reazione, la capacità di condurre un veicolo e la capacità di utilizzare attrezzi o macchine!

Il medico le dirà se la sua malattia le consente senza pericoli di guidare veicoli o di utilizzare macchine.

Informi il medico se di recente ha modificato sostanzialmente il suo regime alimentare (passando p.es. dall'alimentazione usuale a un regime rigorosamente vegetariano) o se è in procinto di farlo, se soffre di acidosi tubulare renale (RTA, un eccesso di sostanze acidogene nel sangue dovuto a disfunzione renale) o di una grave infezione del tratto urinario. In tali situazioni, il medico dovrà probabilmente adattare il dosaggio del farmaco.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui

  • soffre di altre malattie
  • soffre di allergie o
  • assume o applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa)!

Si può somministrare Memantin Zentiva durante la gravidanza o l'allattamento?

Comunichi al suo medico se ha in corso o in programma una gravidanza. L'uso di Memantin Zentiva è sconsigliato per le gestanti.

Le donne che assumono Memantin Zentiva non devono allattare.

Come usare Memantin Zentiva?

Per assumere Memantin Zentiva segua sempre esattamente le istruzioni del suo medico. Affinché il medicamento possa agire in modo ottimale su di lei, è opportuno che lo prenda regolarmente tutti i giorni. Se ha dei dubbi, si rivolga al suo medico o al suo farmacista.

Per i pazienti adulti e anziani, la dose consigliata di Memantin Zentiva è di 20 mg al giorno. Per ridurre il rischio di effetti collaterali, la dose consigliata viene raggiunta gradualmente seguendo il presente schema terapeutico giornaliero:

Prima settimana (giorno 1-7): assumere una volta al giorno 5 mg (una mezza compressa rivestita da 10 mg).

Seconda settimana (giorno 8-14): assumere una volta al giorno 10 mg.

Terza settimana (giorno 15-21): assumere una volta al giorno 15 mg (una compressa rivestita da 10 mg entera e una mezza compressa rivestita da 10 mg).

Quarta settimana (giorno 22-28): assumere una volta al giorno 20 mg.

A partire dalla quarta settimana, il trattamento può essere continuato con il dosaggio raccomandato di 20 mg al giorno.

Per un facile dosaggio di titrazione, è disponibile la confezione per il trattamento iniziale contenente sufficienti compresse rivestite per le prime quattro settimane.

Dosaggio per pazienti con ridotta funzionalità renale

Se lei soffre di ridotta funzionalità renale, spetta al suo medico stabilire una posologia adattata alle sue condizioni di salute. In tal caso, la sua funzionalità renale dovrebbe essere sorvegliata a intervalli regolari dal suo medico curante.

Uso

L'assunzione orale di Memantin Zentiva dovrebbe avvenire una volta al giorno. È consigliabile assumere le compresse rivestite con un po' d'acqua con o senza cibo.

Durata del trattamento

Continui l'assunzione di Memantin Zentiva finché ne trae beneficio e non insorgono effetti collaterali per lei intollerabili. Il trattamento dovrebbe essere valutato da un medico a intervalli regolari.

Se lei ha assunto una dose di Memantin Zentiva superiore a quella consentita

  • Probabilmente compariranno sintomi più accentuati rispetto a quelli descritti al paragrafo «Quali effetti collaterali può avere Memantin Zentiva?».
  • Se ha assunto una dose troppo eccessiva di Memantin Zentiva si rivolga al suo medico o chieda consiglio a un operatore sanitario in quanto potrebbe avere bisogno di un trattamento medico.

Se lei ha dimenticato di assumere Memantin Zentiva

  • Qualora lei si accorga di avere omesso di prendere una dose di Memantin Zentiva, assuma la dose successiva prescritta al momento previsto.
  • Non raddoppi nessun dosaggio per compensare l'omissione di una dose.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Memantin Zentiva?

In seguito all'assunzione di Memantin Zentiva possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali: In generale, gli effetti indesiderati osservati sono da lievi a moderati. Gli effetti indesiderati più frequenti sono mal di testa, pressione sanguigna elevata, sonnolenza, respiro corto, stitichezza, capogiro, reazioni d'ipersensibilità al medicamento e disturbi dell'equilibrio.

Meno frequentemente sono stati osservati fatica, confusione mentale, vomito, andatura anomala ed allucinazioni (queste ultime principalmente nei pazienti con malattia di Alzheimer di grado severo). Occasionalmente, si sono manifestate trombosi venosa/tromboembolia (ostruzione improvvisa di un vaso sanguigno dovuta all'arrivo di un coagulo di sangue), insufficienza cardiaca, infezioni dovute a funghi e livelli elevati nei test di funzionalità epatica. Crisi convulsive, reazioni psicotiche, infiammazione del pancreas o del fegato sono state riscontrate molto raramente.

La malattia di Alzheimer è associata a casi di depressione, tentativi di suicidio e suicidio. Dopo l'introduzione in commercio, tali eventi sono stati accertati in pazienti sotto Memantin Zentiva.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico o il suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Le compresse rivestite devono essere conservate nella confezione originale a temperatura non superiore ai 30 °C e fuori dalla portata dei bambini.

Le compresse rivestite non devono essere utilizzate oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un' informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Memantin Zentiva?

Il principio attivo di Memantin Zentiva è la memantina idrocloruro.

Principi attivi

Le compresse rivestite contengono 10 mg e 20 mg di memantina idrocloruro (corrisp. 8.31 mg risp. 16.62 mg memantina).

Sostanze ausiliarie

Lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, silice colloidale anidra, magnesio stearato, titanio diossido (E171), talco, ipromellosa, macrogol 400

Numero dell'omologazione

65287 (Swissmedic).

Dov'è ottenibile Memantin Zentiva? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia dietro presentazione della prescrizione medica.

Sono disponibili le seguenti confezioni:

Compresse rivestite da 10 mg (con una singola linea di rottura): 50.

Compresse rivestite da 20 mg (con una singola linea di rottura): 98.

Titolare dell'omologazione

Helvepharm AG, Frauenfeld.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'ottobre 2015 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale