Immagine del prodotto Similasan Trockene Augen Monodosen 60x 0.4ml
Immagine del prodotto Similasan Trockene Augen Monodosen 60x 0.4mlImmagine del prodotto Similasan Trockene Augen Monodosen 60x 0.4mlImmagine del prodotto Similasan Trockene Augen Monodosen 60x 0.4ml

Similasan Trockene Augen Monodosen 60x 0.4ml

Non disponibile.Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista D ed è pertanto in vendita solo in farmacia: se invia questo medicinale al carrello, dovrà ritirarlo in farmacia (altrimenti ci servirà per motivi legali la ricetta di un medico che eserciti la sua professione in Svizzera). Maggiori dettagli

Quando si usa SIMILASAN occhi secchi?

Secondo la concezione che sta alla base dei medicamenti omeopatici, SIMILASAN occhi secchi può essere usato in caso di:

− Secchezza oculare

− Sensazione di avere dei granelli di sabbia negli occhi

− Occhi irritati e lacrimanti

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Se il suo medico le ha prescritto altri medicamenti, chieda al suo medico o al suo farmacista se simultaneamente può usare SIMILASAN occhi secchi.

Si sconsiglia di portare le lenti a contatto in caso d'infiammazioni agli occhi. Qualora tuttavia non si possa far a meno delle lenti a contatto, toglierle prima di istillare il collirio e rimettere non prima che siano trascorsi almeno 15 minuti dall'istillazione. Si consiglia l'uso anche dopo aver tolto le lenti di sera prima di andare a dormire e di mattina negli adulti, almeno 15 minuti prima di mettere le lenti. Si tenga presente che quando l'occhio è infiammato reagisce alle lenti con maggiore sensibilità. Rivolgersi ad un medico se non si osserva alcun miglioramento apprezzabile nel giro di 2 - 3 giorni.

Consultare immediatamente il medico qualora si noti un peggioramento o la comparsa di nuovi sintomi, per es. una diminuzione dell'acuità visiva o dolori.

Quando non si può usare SIMILASAN occhi secchi e quando la sua somministrazione richiede prudenza?

− Impiegare nei bambini solo su esplicita prescrizione medica.

SIMILASAN occhi secchi non deve essere usato in caso di ipersensibilità nota a una delle sostanze ausiliarie utilizzate.

− In caso di offuscamento del cristallino (cataratta) o glaucoma usare soltanto dopo la diagnosi medica.

− Informi il suo medico, il farmacista o il suo droghiere nel caso in cui:

- soffre di altre malattie,

- soffre di allergie o,

- applica esternamente altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa).

Si può usare SIMILASAN occhi secchi durante la gravidanza o l'allattamento?

In base alle esperienze fatte finora, non sono noti rischi per il bambino se il medicamento è usato correttamente. Tuttavia, non sono ancora state eseguite indagini scientifiche sistematiche. Per prudenza dovrebbe rinunciare nella misura del possibile ad assumere medicamenti durante la gravidanza e il periodo d'allattamento o chiedere consiglio al proprio medico, farmacista o droghiere.

Come usare SIMILASAN occhi secchi?

Salvo diversa prescrizione medica, attenersi alla seguente posologia:

Bambini e adulti:

− Da una a più volte il giorno, 1 - 2 gocce in ogni occhio.

Modalità di assunzione:

− Staccare un flaconcino e scuotere tenendo per la punta arrotondata. Levare la parte piatta con punta arrotondata con un movimento rotatorio.

− Tenere in flacone sopra l'occhio con la punta rivolta verso il basso, indipremere leggermente per far fuoriuscire le gocce.

− Cambiare flaconcino per ogni nuova applicazione (non contengono agenti concervanti).

La durata dell'effetto varia a seconda del soggetto. In generale si consiglia di ripetere l'uso

del preparato in caso di riduzione dell'effetto o di ripresa dei sintomi. Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se il trattamento riguarda un bambino e non si ottiene il miglioramento desiderato, il bambino deve essere visitato da un medico. Se ritiene che l'azione del medico sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Quali effetti collaterali può avere SIMILASAN occhi secchi?

In casi isolati, con SIMILASAN occhi secchi, usato correttamente, sono state osservate reazioni di ipersensibilità come bruciore, irritazione, arrossamento, prurito e dolore agli occhi. Se osserva effetti collaterali qui non descritti dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Con l'assunzione di medicamenti omeopatici, i disturbi possono momentaneamente aggravarsi (aggravamento iniziale).

Cosa fare quando i sintomi si acutizzano (peggioramento iniziale):

1. Interrompere la somministrazione fino a quando la reazione si affievolisce.

2. Istillare in una volta sola 1 gocce in 1 occhio e aspettare la reazione.

3. Se la reazione si ripete, comportarsi come descritto ai punti 1. e 2.

4. Se non si avverte più alcuna reazione, attenersi alle raccomandazioni descritte al paragrafo ”Come usare …”.

Se l'aggravamento dovesse persistere, interrompa il trattamento con SIMILASAN occhi secchi e informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

− Utilizzare subito i flaconcini già aperti e gettarli immediatamente dopo l'uso (non contengono agenti concervanti).

− Tenere fuori dalla portata dei bambini.

− Il preparato può essere somministrato solo fino alla data <Exp.> indicata sulla confezione.

− Conservare a temperatura ambiente (15 - 25 °C).

Il medico, il farmacista o il droghiere, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene SIMILASAN occhi secchi?

1 g di soluzione contiene: Belladonna (Atropa bella-donna) D6 / Euphrasia 3c D6 / Mercurius

sublimatus corrosivus (Hydrargyrum bichloratum) D6 in parti uguali 303 mg. Excipiens ad solutionem pro 1 g

Numero dell'omologazione

45117 (Swissmedic)

Dove è ottenibile SIMILASAN occhi secchi? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia e drogheria, senza prescrizione medica.

− Confezione con 20 e 60 monodose da 0,40 ml

− Flacone da 10 ml (contiene agenti conservanti)

Titolare dell'omologazione

T&S Eye Care Management AG, CH-6060 Sarnen

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel febbraio 2018 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).