Immagine del prodotto Scabi-med Creme 5% Tube 30g
Immagine del prodotto Scabi-med Creme 5% Tube 30gImmagine del prodotto Scabi-med Creme 5% Tube 30gImmagine del prodotto Scabi-med Creme 5% Tube 30g

Scabi-med Creme 5% Tube 30g

A magazzino in farmacia. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos’è Scabi-med 5% Crema e quando si usa?

Il principio attivo di Scabi-med 5% Crema è la permetrina, che appartiene al gruppo delle piretrine, efficaci contro parassiti. Scabi-med 5% Crema è da usare su prescrizione del Suo medico per trattare la scabbia in adulti e bambini a partire dai 2 mesi di età.

Quando non si può usare Scabi-med 5% Crema?

Scabi-med 5% Crema non deve essere usato in caso di allergia alla permetrina, ad altre piretrine o a uno degli altri componenti di questo medicamento.

Quando è richiesta prudenza nell’uso di Scabi-med 5% Crema?

Si rivolga al Suo medico o farmacista prima di usare Scabi-med 5% Crema:

  • per il trattamento dei lattanti: si veda sotto rubrica «bambini fino a 23 mesi di età»
  • se è allergico ai crisantemi o ad altre asteracee.

Scabi-med 5% Crema deve essere applicato solo sulla pelle. Eviti il contatto con gli occhi e le mucose (naso, bocca, parti genitali) o le ferite aperte. In caso di contatto accidentale, sciacqui immediatamente con acqua le zone in questione.

Bambini fino a 23 mesi di età

Non deve usare Scabi-med 5% Crema in neonati e lattanti di età inferiore a 2 mesi. Non sono disponibili dati sufficienti per quanto riguarda i lattanti e bambini piccoli. Il trattamento nei lattanti e bambini piccoli da 2 a 23 mesi di età deve essere effettuato sotto stretto controllo medico.

Le sostanze eccipienti contenute in Scabi-med 5% Crema (paraffina, vaselina bianca) possono ridurre l'efficacia e la sicurezza dei prodotti contenenti lattice (p. es. preservativi, diaframmi) se utilizzati contemporaneamente.

Scabi-med 5% Crema contiene alcool cetostearilico e acido sorbico, che possono provocare reazioni cutanee locali.

Informi il Suo medico o il farmacista se soffre di altre malattie, di allergie o se assume o applica altri medicamenti (anche se acquistati di Sua iniziativa!).

Si può usare Scabi-med 5% Crema durante la gravidanza o l’allattamento?

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno, chieda consiglio al Suo medico o farmacista prima di usare questo medicamento.

Scabi-med 5% Crema non dovrebbe essere utilizzato in gravidanza, specialmente durante i primi 3 mesi di gravidanza, a meno che sia assolutamente necessario. Come misura precauzionale, le donne che allattano dovrebbero smettere di allattare per 5 giorni dopo l'applicazione di Scabi-med 5% Crema.

Come usare Scabi-med 5% Crema?

Di solito, una singola applicazione di Scabi-med 5% Crema è sufficiente. Applichi uno strato sottile di crema sulla pelle (si veda «Applicazione»). A meno che il Suo medico Le dia altre prescrizioni, Scabi-med 5% Crema deve essere usato come descritto di seguito:

Adulti e adolescenti con più di 12 anni di età:

applicare fino a 30 g di crema (quantità corrispondente a un tubetto da 30 g)

Bambini dai 6 ai 12 anni di età:

applicare fino a 15 g di crema (quantità corrispondente a un mezzo tubetto da 30 g)

Bambini da 1 a 5 anni di età:

applicare fino a 7,5 g di crema (quantità corrispondente a un quarto di tubetto da 30 g)

Bambini da 2 mesi a 1 anno di età:

applicare fino a 3,75 g di crema (quantità corrispondente alla grandezza di una nocciola)

Neonati e lattanti di meno di 2 mesi di età:

L'uso e la sicurezza di Scabi-med 5% Crema nei lattanti di meno di 2 mesi non sono finora stati testati.

Le dosi indicate sopra sono date a titolo indicativo. La posologia deve a volte essere adattata ai bisogni dei singoli pazienti e alla loro superficie corporea. Perciò, alcuni adulti necessitano di una quantità di crema maggiore.

Applicazione

Applichi uno strato sottile di Scabi-med 5% Crema sulla pelle. La crema è destinata solamente all'uso esterno.

Quando applica Scabi-med 5% Crema, la crema non deve penetrare negli occhi o venire a contatto con le mucose (bocca, naso, parti genitali) o le ferite aperte. In caso di contatto accidentale, sciacqui immediatamente con acqua abbondante le zone in questione.

Adulti:

Applichi la crema su tutto il corpo, compresi collo, nuca, palmi delle mani e piante dei piedi. Può evitare la testa e il viso a meno che siano presenti segni di scabbia in queste zone. In quest'ultimo caso, eviti di applicare la crema in prossimità degli occhi.

Applichi la crema con particolare cura nelle zone tra le dita delle mani e dei piedi (anche nelle zone sotto le unghie delle dita delle mani e dei piedi), su polsi, gomiti, ascelle, genitali esterni e natiche.

Bambini:

Applichi la crema uniformemente su tutto il corpo, compresi i palmi delle mani, le piante dei piedi, il collo, la nuca, il viso, le orecchie e il cuoio capelluto. Non applichi Scabi-med 5% Crema nella zona intorno alla bocca (il bambino potrebbe leccarla) e agli occhi. Controlli che il Suo bambino non lecchi la crema sulle mani, se necessario gli faccia indossare dei guanti.

Non sono disponibili dati sufficienti per quanto riguarda l'uso di Scabi-med 5% Crema nei lattanti e bambini da 2 a 23 mesi di età. Il trattamento in questa fascia di età deve essere effettuato sotto stretto controllo medico.

Persone anziane (oltre 65 anni):

Applichi la crema nelle zone menzionate sotto «Adulti», e inoltre sul viso, sulle orecchie e sul cuoio capelluto. Eviti però le zone vicine agli occhi.

Durata del trattamento con Scabi-med 5% Crema

Lasci agire la crema per almeno 8 ore, p. es. durante la notte. Per garantire il successo del trattamento, eviti di lavarsi (bagno, doccia) durante questo periodo. Se eccezionalmente ha necessità di lavarsi le mani prima che siano trascorse 8 ore dall'applicazione, è necessario riapplicare la crema sulle mani e sui polsi. Ciò vale anche se deve lavare altre zone di pelle sottoposte al trattamento (natiche, genitali esterni). Lavi la pelle sotto la doccia con acqua e sapone dopo aver lasciato agire per almeno 8 ore.

Se queste prescrizioni sono rispettate, di solito è sufficiente una singola applicazione. In caso di infestazione persistente o nuova, il Suo medico può prescriver le una ripetizione del trattamento dopo 2 settimane. Se il medico Le ha consigliato un secondo trattamento, segua le sue indicazioni, altrimenti ciò potrebbe compromettere la Sua completa guarigione.

Di cosa bisogna inoltre tener conto?

Tutte le persone con cui è stato in contatto, in particolare i membri della famiglia e il partner, devono consultare un medico al più presto. Il medico valuterà se queste persone dovranno anche essere trattate. Se delle persone di contatto infettate non sono trattate in tempo, rischiano di infettarLa nuovamente con acari della scabbia.

Inoltre, è consigliato:

  • tenere le unghie corte e pulirle accuratamente
  • per 4 giorni, cambiare i vestiti, la biancheria da letto e gli asciugamani tutti i giorni e lavare questi ultimi ad almeno 60 °C
  • conservare i vestiti che non si possono lavare ad almeno 60 °C in un sacco di plastica ben chiuso per qualche giorno
  • fare l'aspirapolvere in modo intenso su tappeti e cuscini

Se si usa più Scabi-med 5% Crema di quanto prescritto

Dato che l'applicazione è esterna, non c'è rischio di sovradosaggio. In caso di ingestione accidentale o volontaria, avverta immediatamente un medico, che deciderà le misure da prendere.

Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al Suo medico o al Suo farmacista.

Quali effetti collaterali può avere Scabi-med 5% Crema?

Consulti immediatamente un medico in caso di reazioni d'intolleranza forti come difficoltà a respirare o restringimento delle vie respiratorie, apparizione di arrossamenti della pelle, eruzione cutanea, orticaria o vescicole! In questo caso Scabi-med 5% Crema non dovrebbe più essere usato.

Frequenti (possono interessare fino a 1 persona su 10):

Sono frequenti prurito, arrossamenti cutanei o sensazione anomala sulla pelle (parestesia) come formicolio, sensazioni di puntura, bruciore e pelle secca. Ma tali sintomi possono anche fare parte dell'evoluzione naturale della malattia. È consigliato un post trattamento contro la pelle secca con creme trattanti e bagni all'olio. Prurito ed eruzioni cutanee (eczema post-scabbioso) possono continuare a manifestarsi fino a 4 settimane dopo la fine della terapia. Ciò è considerato una reazione agli acari della scabbia morti. Se dopo aver usato Scabi-med 5% Crema Le sembra che la malattia continui, si rivolga al Suo medico prima di una nuova applicazione.

Rari (possono interessare fino a 1 persona su 1'000):

Mal di testa

Molto rari (possono interessare fino a 1 persona su 10'000):

In casi rarissimi, l'uso di Scabi-med 5% Crema è stato associato a casi di escoriazioni superficiali (lesioni della pelle), infiammazione dei follicoli del cuoio capelluto (follicolite) e pigmentazione ridotta (scolorimento) della pelle.

Inoltre sono stati osservati problemi respiratori in persone sensibili o allergiche quando si usano sostanze che appartengono al gruppo delle piretrine.

Frequenza non nota (non può essere definita in base ai dati disponibili):

Possono esserci reazioni d'intolleranza sulla pelle (reazioni allergiche da contatto), che si manifestano sotto forma di prurito, arrossamenti, vescicole o orticaria. Queste reazioni possono anche apparire al di fuori delle zone trattate (la cosiddetta reazione disseminata).

Può manifestarsi nausea. Finora non sono state segnalate reazioni di vomito in relazione all'uso di Scabi-med 5% Crema, bensì all'uso di altri medicamenti che contengono lo stesso principio attivo (permetrina).

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il Suo medico o il Suo farmacista.

Di che altro occorre tener conto?

Il medicamento non deve essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore. Dopo l'apertura, utilizzare la crema entro 12 settimane.

Conservare fuori dalla portata dei bambini. Non conservare a una temperatura superiore ai 25 °C. Non mettere nel frigorifero. Tenere il tubetto sempre ben chiuso.

Scabi-med 5% Crema è nocivo per tutti i tipi di insetti e per gli animali che vivono in acqua come i pesci. Non faccia entrare Scabi-med 5% Crema in acquari o terrari. Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale, possono dar le ulteriori informazioni.

Cosa contiene Scabi-med 5% Crema?

1 g Scabi-med 5% Crema contiene 50 mg di permetrina, acido sorbico (conservante), alcool cetostearilico e altre sostanze eccipienti.

Numero dell’omologazione

66376 (Swissmedic).

Dove è ottenibile Scabi-med 5% Crema? Quali confezioni sono disponibili?

In farmacia, dietro presentazione della prescrizione medica.

Tubetto da 30 g.

Titolare dell’omologazione

Permamed SA, CH-4143 Dornach.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel novembre 2018 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale