Immagine del prodotto Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 Dos
Immagine del prodotto Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 DosImmagine del prodotto Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 DosImmagine del prodotto Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 DosImmagine del prodotto Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 DosImmagine del prodotto Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 Dos

Mometason Pollen Sandoz Nasenspray 50mcg 60 Dos

Generalmente pronto per il ritiro entro 24 ore. Dettagli
Questo medicinale appartiene alla lista B e viene pertanto erogato su ricetta. Se dispone di una ricetta medica, potrà inviarcela per posta e a quel punto potremo spedirle il medicinale. Maggiori dettagli

Che cos'è Mometason Pollen Sandoz e quando si usa?

Mometason Pollen Sandoz è uno spray nasale in flacone dosatore. Esso contiene mometasone furoato, una sostanza del gruppo dei cosiddetti corticosteroidi. Il mometasone furoato spruzzato nel naso può aiutare ad alleviare sintomi come lo stimolo a starnutire, prurito, naso chiuso o naso che cola.

Mometason Pollen Sandoz viene usato negli adulti per trattare i disturbi del raffreddore da fieno (rinite allergica stagionale), in seguito a una prima diagnosi di raffreddore da fieno da parte di un medico.

Si rivolga al medico se dopo 7 giorni non nota miglioramenti o se nota addirittura un peggioramento dei sintomi.

Un ciclo di trattamento in automedicazione non deve durare più di 30 giorni. Dopodiché si deve richiedere di nuovo il parere di un medico.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Mometason Pollen Sandoz deve essere utilizzato solamente sulla mucosa nasale. Agitare bene prima dell'uso!

La piena efficacia di Mometason Pollen Sandoz si manifesta al più presto dopo circa 24 ore e pertanto Mometason Pollen Sandoz non è adatto per eliminare immediatamente i sintomi di un raffreddore allergico acuto.

Quando non si può usare Mometason Pollen Sandoz?

In caso di ipersensibilità ad uno qualsiasi dei costituenti del preparato.

Mometasone Pollen Sandoz non può essere usato nei bambini e adolescenti al di sotto dei 18 anni di età.

Quando è richiesta prudenza nell'uso di Mometason Pollen Sandoz?

Lei dovrà informare il suo medico o il suo farmacista particolarmente se soffre o ha sofferto di una delle seguenti malattie: lesioni o ferite nel naso, interventi chirurgici al naso, tubercolosi, infezioni causate da funghi, batteri o virus, infezioni dell'occhio da herpes simplex. Potrebbe essere allora necessaria una terapia concomitante aggiuntiva o una riduzione del dosaggio di Mometason Pollen Sandoz. Il suo medico o il suo farmacista deciderà in proposito.

Durante il trattamento con Mometason Pollen Sandoz, dovrà evitare il contatto con soggetti affetti da morbillo o varicella. Tuttavia, qualora ciò sia già accaduto, lo comunichi al suo medico o il suo farmacista.

L'uso di Mometason Pollen Sandoz contemporaneamente all'assunzione di alcuni farmaci può provocare interazioni.

Di questi fanno parte i medicamenti anti-HIV (per es. ritonavir, cobicistat), gli antibiotici (per es. claritromicina) o i medicamenti per il trattamento delle infezioni da funghi (per es. itraconazolo, ketoconazolo). Se assume questi medicamenti, informi il suo medico.

Riferisca al suo medico se manifesta visione offuscata o altri disturbi visivi.

Il benzalconio cloruro può causare irritazione e gonfiore della mucosa nasale, specialmente se usato per lunghi periodi.

Informi il suo medico o il suo farmacista nel caso in cui

  • soffra di altre malattie,
  • soffra di allergie o
  • assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!) o applica esternamente.

Si può usare Mometason Pollen Sandoz durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta, se desidera iniziare una gravidanza o se allatta, potrà usare Mometason Pollen Sandoz solo dopo aver consultato il medico o il farmacista.

Come usare Mometason Pollen Sandoz?

Prima di utilizzare per la prima volta il farmaco, legga attentamente le istruzioni per l'uso seguenti (vedi illustrazioni 1–3 alla fine del testo). La migliore efficacia si ottiene impiegando Mometason Pollen Sandoz con regolarità e in modo corretto. Mometason Pollen Sandoz è adatto all'impiego solo sulla mucosa nasale e viene somministrato preferibilmente al mattino.

Adulti sopra i 18 anni:

La dose consigliata sono 2 nebulizzazioni per narice 1 volta al giorno.

Appena i disturbi accusati sono sotto controllo, è possibile ridurre la dose a 1 nebulizzazione per narice 1 volta al giorno. Se i sintomi dovessero ripresentarsi con più intensità, aumentare la dose a 2 nebulizzazioni per narice 1 volta al giorno.

Qualora i sintomi peggiorassero durante il trattamento, si rivolga al suo medico o al suo farmacista.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Se si è dimenticato di usare Mometason Pollen Sandoz per una volta, non compensi impiegando un dosaggio doppio la volta successiva, ma recuperi la dose dimenticata non appena possibile (per es. a mezzogiorno o alla sera) e ritorni quindi a seguire il normale schema di dosaggio.

  1. Agitare bene Mometason Pollen Sandoz prima dell'uso e togliere il cappuccio protettivo. Non cercare di forare il beccuccio erogatore con un ago!102085.png
  2. Prima di usare Mometason Pollen Sandoz per la prima volta, si deve disaerare e riempire la pompa spray. A tal fine si preme la pompa spray 10 volte, fino a che compare una nebbiolina. Se non si usa Mometason Pollen Sandoz per più di 2 settimane, prima dell'uso azionare la pompa spray 2 volte.102086.png
  3. Pulire il naso accuratamente. Tenere chiusa una narice e introdurre il beccuccio erogatore nell'altra narice, piegando la testa leggermente in avanti e tenendo verticalmente il flacone per lo spruzzo.
  4. Inspirare attraverso il naso e contemporaneamente premere una volta la pompa spray. Espirare lentamente attraverso la bocca. Dopo questo primo spruzzo bisogna ripetere lo stesso procedimento per un secondo spruzzo e per l'impiego nell'altra narice.

102087.png

Dopo l'uso rimettere il cappuccio di protezione.

Pulizia: affinché lo spray nasale funzioni correttamente è indispensabile una pulizia periodica del beccuccio erogatore. Togliere il cappuccio protettivo e, facendo attenzione, tirare verso l'alto il beccuccio erogatore e staccarlo. Lavare in acqua calda il cappuccio protettivo e il beccuccio erogatore, sciacquarli sotto acqua corrente, farli asciugare e reinserirli. Qualora il beccuccio erogatore fosse ancora ostruito, immergerlo per alcuni minuti in acqua calda. Non ricorrere a spilli o ad altri oggetti appuntiti! Ciò danneggerebbe lo spruzzatore e impedirebbe un dosaggio corretto di Mometason Pollen Sandoz. Infine sciacquare il beccuccio sotto acqua corrente, farlo asciugare in luogo tiepido e reinserirlo.

La pompa spray deve essere quindi nuovamente disaerata e riempita (azionare 2 volte).

Quali effetti collaterali può avere Mometason Pollen Sandoz?

In seguito all'applicazione di Mometason Pollen Sandoz possono manifestarsi i seguenti effetti collaterali: frequentemente mal di testa, lieve perdita di sangue dal naso (più spesso nei pazienti anziani), bruciore passeggero o una lieve irritazione della mucosa del naso o della gola, come anche formazione di ulcere nella mucosa nasale. In casi molto rari sono stati riportati disturbi del gusto e dell'olfatto. Dopo l'uso di steroidi intranasali sono stati segnalati anche casi isolati di glaucoma e/o pressione intraoculare elevata. Sono stati riferiti casi di visione confusa.

L'uso di questo prodotto può raramente provocare reazioni di ipersensibilità (reazioni allergiche). In casi molto rari queste reazioni possono essere gravi. Se insorgono mancanza di respiro o disturbi della respirazione si rivolga immediatamente al medico.

Se osserva effetti collaterali, si rivolga al suo medico o al suo farmacista, soprattutto se si tratta di effetti collaterali non descritti in questo foglietto illustrativo.

Di che altro occorre tener conto?

Stabilità

Il medicamento non dev'essere utilizzato oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Termine di consumo dopo l'apertura

Utilizzare entro 2 mesi dal primo uso.

Istruzioni di conservazione

Conservare nella confezione originale, a temperatura ambiente (15–25°C) e fuori dalla portata dei bambini. Non congelare.

Ulteriori indicazioni

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di un'informazione professionale dettagliata, possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene Mometason Pollen Sandoz?

Mometason Pollen Sandoz spray nasale in flacone dosatore, sospensione:

Principi attivi

Mometasone furoato: sono contenuti 0,05 mg di principio attivo per spruzzo

Sostanze ausiliarie

Cloruro di benzalconio come conservante ed altre sostanze ausiliarie.

Numero dell'omologazione

66274 (Swissmedic

Dove è ottenibile Mometason Pollen Sandoz? Quali confezioni sono disponibili?

Ottenibilie in farmacia, senza prescrizione medica, dopo una consutenza professionale personale da parte del farmacista.

In confezioni da 60 dosi singole.

Titolare dell'omologazione

Sandoz Pharmaceuticals S.A., Risch; domicilio: Rotkreuz

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nell'aprile 2021 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Visualizzare le informazioni specialistiche sul medicinale